POSTURA CORRETTA: IL BENESSERE POSTURALE
POSTURA CORRETTA: IL BENESSERE POSTURALE App Your Body -
Marco Angelini Personal Trainer

Per postura corretta si intende la posizione corretta che il nostro corpo assume per contrastare la gravità col minor dispendio di energia sia quando cammina che quando sta fermo.

Vi suggeriamo dei piccoli accorgimenti da attuare e in particolare delle tecniche per mantenere la giusta postura da seduti, utili soprattutto per chi fa un lavoro sedentario ed è quindi bloccato alla scrivania per molto tempo.


- Sedersi con la schiena dritta e le spalle indietro. Le natiche dovrebbero toccare la parte posteriore della sedia

- Sedersi alla fine della sedia.

- Usare un piccolo asciugamano arrotolato per mantenere le normali curve nella schiena. 

- Piegare le ginocchia ad angolo retto e tenerle anche più alte delle anche. In questi casi, un poggiapiedi o uno sgabello tornano utili. Le tue gambe non dovrebbero essere incrociate

- Distribuire uniformemente il peso corporeo su entrambi i fianchi.

- Cercare di evitare la stessa posizione da seduti per più di 30 minuti.

- Tenere i piedi poggiati sul pavimento.

- Evitare di torcersi da seduti per recuperare gli oggetti lontani. Cercare invece di far girare tutto il corpo.

- Regolare l'altezza della poltrona e la postazione di lavoro in modo da riuscire ad appoggiare gomiti e in modo che gomiti e avambracci siano appoggiati sui braccioli o sulla scrivania e le spalle siano rilassate.

- Alzarsi dalla posizione seduta spostandosi nella parte anteriore del sedile della sedia e raddrizzando le gambe.


Assumere una corretta postura porta con sé una serie di benefici per il corpo e per lo spirito. Sicuramente aiuta a prevenire il dolore: mal di schiena, dolori al collo, alla mascella e ad altre parti del corpo.

Favorisce la circolazione perché non affatica i muscoli e fa scorrere il sangue correttamente. Inoltre ci permette di respirare meglio, una buona postura aprirà la cavità toracica e i polmoni, aiutandoti a respirare correttamente. Questo a sua volta porta un ulteriore beneficio perché permette di far arrivare al cervello una quantità maggiore di ossigeno, questo consente di avere una maggiore concentrazione.