I semi della Salute
I semi della Salute App Your Body -
Marco Angelini Personal Trainer

PICCOLI E PREZIOSI. Ne bastano una manciata per assicurare all'organismo il giusto mix di minerali, oligo-elementi, fibre, vitamine e proteine. I semi oleosi sono una vera miniera di sostanze e di proprietà benefiche, con cui possiamo arricchire la nostra alimentazione aggiungendoli ad esempio al muesli della colazione o ad insalate e pietanze salate durante il giorno. Molti di essi forniscono un importante contributo nella regolazione dei livelli degli zuccheri e del colesterolo nel sangue: aiutano ad abbassare il rischio di malattie cardiovascolari, fungendo da spazzini delle arterie. In particolare, contengono omega 3 e omega 6, acidi grassi essenziali per l'organismo che non siamo in grado di produrre da soli. Prima ancora che vegani e crudisti scoprissero le qualità dei semi di sesamo, girasole, papavero o zucca, i nostri nonni ne facevano già largo uso per insaporire zuppe, minestre e nella preparazione casalinga del pane.

Quali introdurre nella nostra alimentazione e perché?

Vi mostriamo i semi più utilizzati e le loro proprietà.  

-          SEMI DI ZUCCA. Sono fonte di minerali, vitamina E e acido folico. Utili a prevenire la cistite, migliorare il tono dell'umore e favorire il riposo notturno;

-          SEMI DI SESAMO. Fonte di vitamine del gruppo B, minerali, calcio, zinco, selenio, Omega 3. Hanno proprietà antiossidanti e anticancro. Alleati contro ipertensione, reumatismi e dolori articolari;

-          SEMI DI CHIA. Ricchi di fibre, Omega 3, proteine e minerali come fosforo e calcio. Contrastano radicali liberi e colesterolo, migliorano la digestione, incrementano i livelli di energia;

-          SEMI DI CANAPA. Fonte di proteine, Omega 3 e Omega 6. Abbassano i livelli di colesterolo, la pressione arteriosa e rinforzano il sistema immunitario;

-          SEMI DI LINO. Ricchi di ferro, zinco e acidi grassi polinsaturi. Fonte di calcio e proteine. Alleati contro la stipsi, la cistite e le infezioni cutanee;

-          SEMI DI PAPAVEROContengono vitamine B ed E, calcio, magnesio, ferro e acidi grassi polinsaturi. Hanno un blando effetto sedativo e calmante per il sistema nervoso;

-          SEMI DI GIRASOLEContengono vitamina E, fibre, acido linoleico, magnesio e acido folico. Sono antiossidanti, favoriscono la salute cardiovascolare e il transito intestinale.

 

… e poi sono buonissimi!!! ??

Provare per credere!!  

 

Fonte: http://www.repubblica.it/